“Michela l’angelo farfalla” e i colorati Babalù, insieme per l’Ospedale Pediatrico Giovanni XXXIII di Bari

Coloratissimi porta flebo Babalù donati al Policlinico Riuniti di Foggia!🥰🦕
28 Aprile 2021
Le Pediatrie Italiane si colorano di vita!🌈 I Babalù approdano nell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Napoli
21 Maggio 2021

Sono pronti ad entrare in corsia nuovi porta flebo “Babalù”, un gesto importante di solidarietà per i piccoli pazienti ricoverati nei reparti di neurologia, nefrologia e dialisi pediatrica dell’ “Ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari”.
L’iniziativa dell’Associazione “Portatori Sani di Sorrisi ODV”, subito sposata e concretizzata dall’Associazione “Michela l’Angelo Farfalla”, con il sostegno dello sportello di ascolto
per le famiglie con malattie rare e la vicinanza di tanti genitori, si svolgerà sabato 15/05/2021 alle ore 11:00.
Nei reparti di Nefrologia e Dialisi diretti dal Dott. Mario Giordano e nel reparto di Neurologia dal responsabile Dott. Conti ci sarà la consegna di cinque draghetti portaflebo chiamati Babalù, realizzati in legno di betulla e verniciati con colori atossici. Si tratta di dispositivi medici pensati per accompagnare i piccoli pazienti nel loro percorso di cura. Cavalcabili e colorati, i Babalù saranno nuovi compagni di giochi per i piccoli ricoverati che po-
tranno così diventare provetti amazzoni e cavalieri invincibili che, a cavallo del drago, potranno sognare fantastiche avventure. I “Babalù” fanno parte del progetto più ampio denominato “Pediatrie in festa” che ha la finalità di colorare gli ospedali pediatrici d’Italia,
sdrammatizare e umanizzare le cure e rendere questi reparti a misura di bambini.

Verrà donato anche un Felicetto da Corsia, una vera e propria minicar che accompagnerà i piccoli pazienti dalla loro camera verso la sala operatoria o per controlli in altri reparti, un vero e proprio atto terapeutico che aiuta ad alleviare lo stress dei bambini prima degli interventi chirurgici o visite programmate.
Progetto condiviso con la “federazione nazionale RETE DEI SORRISI”, tutte le info su

www.portatorisanidisorrisi.it

 

 

Comments are closed.